AGRATE BRIANZA | STORIA | TURISMO | RISTORANTI | MAPPA | Contattaci | Links

Storia di Agrate Brianza

Navigare Facile

Le Origini di Brianza

Le origini di Agrate Brianza sono davvero molto antiche e con ogni probabilità risalgono all'epoca romana tant'è che sono pronti a testimoniarlo alcuni ritrovamenti di fine Ottocento; Agrate Brianza è sempre stato un territorio vivente di agricoltura, un Comune rurale insomma che solo recentemente ha visto sviluppare il settore industriale riuscendo peraltro a dare vita a importanti stabilimenti industriali.

Sappiamo inoltre che, costituendo una borgata agricola con terreni fertili, divenne tra il Seicento e il Settecento un centro residenziale per la ricca borghesia milanese che qui potevano possedere non solo redditizie ma anche grandi tenute. E trattandosi di un luogo ben posizionato Agrate Brianza è riuscito ad arricchirsi nel corso dei secoli con belle ville come Villa Corneliani, Villa Trivulzo, Villa Fè.

Dove

Tra i più grandi cittadini del Comune ricordiamo il noto medico Matteo Ferrari, avente in cura la duchessa Bianca Maria Sforza, e l'artista Marco d'Agrate che viene ricordato per essere l'autore della statua di San Bartolomeo nel Duomo di Milano.

Agrate Brianza dispone di uno stemma dallo sfondo argenteo raffigurante, su una distesa di verde, un leone rosso che con la zampa tiene un'asta; esso è in uso almeno dal secolo passato ma la figura fa pensare che esso in realtà possa essere stato utilizzato già precedentemente,

Vediamo adesso quali sono i monumenti e i luoghi più interessanti da osservare e da visitare in questo piccolo ma considerevole centro lombardo.

Visita i Nostri Portali
Siti Dove Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio